Jeans, wie näht man spurlos ein Loch zwischen die Beine seiner geliebten Hose? Rüsten Sie sich mit Nadel und Faden aus: In wenigen Minuten haben Sie eine neue Hose.

Haben Sie auch oft Löcher zwischen den Beinen Ihrer Jeans ? So können Sie es spurlos und vor allem im Handumdrehen reparieren .

Jeans, l’indumento più acquistato al mondo

Quando si parla dei capi d’abbigliamento, se c’è un outfit che non passa mai di moda è quello composto dai jeans. Questi pantaloni che hanno origini antichissime, oggi sono un vero e proprio must della moda.

Jeans

Quanti ne hai anche tu nel tuo armadio? Sicuramente tanti. Ne esistono di modelli, colori e tessuti differenti. Alcuni sono così comodi che sembrano addirittura una seconda pelle. Qual è il problema più comune che si ritrova ad affrontare chi è un amante dei jeans? Sicuramente gli strappi.

Anche se alcuni vengono realizzati appositamente con dei buchi sulle ginocchia o sulle gambe, sicuramente non è invece un dettaglio di moda lo strappo tra le gambe. Anche tu sei stata sul punto di buttare più volte nella pattumiera i tuoi adorati jeans solo perché si sono bucati proprio in quel punto?

Aspetta prima di farlo. Ti basta solo un momento per risolvere il problema: in pochissimo tempo avrai un paio di pantaloni come nuovo. Pronta a scoprire il trucchetto utilizzato dai più esperti? Ti serve solo un ago.

Ago e filo per riparare il tuo pantalone preferito

Ti stiamo vedendo: hai preparato anche tu uno scatolone di jeans da buttare perché usurati o strappati proprio tra le gambe? Credi che sia impossibile riparare quella scucitura scomoda e antiestetica?

Zerrissene Hose

Ti diciamo di aspettare un po’ prima di dare via i tuoi vecchi jeans: potresti restituire loro nuova vita. Ti basta munirti semplicemente di ago e cotone e in pochissimo tempo avrai un nuovo paio di pantaloni da indossare.

Pronta a scoprire il segreto delle sarte più esperte? Bene, allora iniziamo subito. La prima cosa che devi fare è procurarti un ago particolare noto come “ago giapponese”. Attenzione però: non dovrai infilare un semplice filo di cotone, di quelli comuni che avrai anche tu a casa, bensì procurarti un filo di poliestere che è di 6 gradi più resistente rispetto a quello normale.

Proprio questo piccolo strumento ti consentirà di creare delle cuciture invisibili sul tuo jeans. Come devi procedere? Il procedimento è molto semplice. Devi realizzare un punto di cucitura normale dall’interno verso l’esterno e viceversa, almeno fin quasi alla fine del tuo strappo.

Una volta arrivata al punto cruciale, cioè al cavallo del jeans che risulterà bucato all’estremità, dovrai procedere in questo modo. Procurati un pezzo di stoffa del colore simile al tuo capo di abbigliamento (te ne servirà un quadratino) e uniscilo sopra allo strappo.

Sempre con il tuo ago giapponese inizia a cucire con la tecnica del cosiddetto “punto anteriore”. Se utilizzerai questa tecnica, vedrai che in pochissimi minuti avrai restituito una nuova vita ai tuoi jeans preferiti: la scucitura sarà assolutamente invisibile, come se il tuo paio di pantaloni non si fosse mai rotto.

Conoscevi questa tecnica con l’ago giapponese? E’ tra le più utilizzate dalle sarte esperte. Lo scampolino di stoffa che hai usato per l’ultima parte del tuo lavoro deve essere poco più grande della dimensione del buco. La stoffa in eccesso dovrà essere poi tagliata..

Ti sveliamo un ultimo trucchetto. Una volta effettuata questa tecnica di cucitura, gira a rovescio il pantalone e sulla toppa che avrai realizzato, unisci un pezzetto di panno adesivo che riscalderai con il ferro da stiro. In questo modo, il tuo paio di jeans diventerà indistruttibile.

Jeans mit Löchern